Olio Assolisa

Olio Assolisa

L’Assolisa è una organizzazione di oltre 400 produttori olivicoli, per la maggior parte piccole aziende condotte a livello familiare insediate prevalentemente nel nord ovest della Sardegna, la zona dell’isola con la maggiore produzione olivicola e olearia. Fra i soci annovera anche 10 oleifici/frantoi.

Assolisa nasce come associazione nel 1997 trasformandosi in cooperativa nel 2000 per espletare le funzioni di organizzazione di produttori. Si prefigge lo scopo mutualistico di perseguire il miglioramento produttivo dell’olivicoltura attraverso la concentrazione e commercializzazione dei prodotti dei soci. La cooperativa non ha finalità speculative e intende far partecipare chiunque sia interessato ai benefici della mutualità, applicandone i metodi e ispirandosi ai principi della libera e spontanea cooperazione.

Partecipa a programmi operativi pluriennali e progetti esecutivi annuali finanziati da organismi comunitari, nazionali e regionali e da contributi dei soci attraverso i quali garantisce l’assistenza tecnica.

Dispone di uno staff di agronomi specializzati nel campo dell’olivicoltura che danno consulenza, fanno progettazione, eseguono monitoraggi sulle infestazioni dei parassiti, supportano le aziende nella scelta delle migliori strategie agronomiche.

Consapevole dell’importanza del settore olivicolo/oleario non solo per l’economia locale ma per tutti gli aspetti legati all’ambiente, alla cultura, alla storia, alla salute della comunità, promuove attività di formazione per i vari attori della filiera attraverso l’organizzazione diretta di convegni, viaggi studio, corsi di introduzione all’assaggio, degustazioni guidate, progetti nelle scuole, protocolli d’intesa con le Amministrazioni Comunali, azioni mirate alla promozione della cultura dell’olio di qualità e alla conoscenza diffusa delle sue caratteristiche organolettiche e nutraceutiche.

930 ettari è la superficie olivetata complessiva delle aziende dei soci.

Gli impianti sono generalmente di tipo tradizionale, talvolta con sesto irregolare. Molti hanno un’importante valenza paesaggistica, ambientale, storica e culturale.
Gli oliveti sono situati prevalentemente negli areali di Sassari, Alghero, Sorso, Sennori, Uri, Ittiri, tutti Comuni ad alta vocazione olivicola.
La cultivar predominante è la bosana che produce un olio dai sentori intensi, ricco in contenuto di polifenoli. Le note organolettiche sono quelle tipiche della varietà con sentori di erba, foglia, cardo, carciofo e erbe aromatiche.
L’elevata presenza di polifenoli garantisce al prodotto una maggiore stabilità e una migliore conservazione (shelf life).

Latest Activity

Visualizzazione di tutti i 3 risultati

Non ci sono ancora recensioni.

Produttori Siendas